SPETTACOLO POSTICIPATO CAUSA COVID-19

Lo spettacolo di Alessandro Bergonzoni in programma sabato 14 marzo è posticipato a venerdì 29 Maggio 2020
Gentilissimi,
comunichiamo con dispiacere, ma partecipando con solidarietà alla grave situazione nazionale, che, sulla base del DPCM del 4 marzo contenente le nuove misure riguardanti il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del Coronavirus, è prevista la sospensione delle attività di pubblico spettacolo fino al 3 aprile.
Pertanto la data prevista dello spettacolo “Trascendi e sali” di Alessandro Bergonzoni, che sarebbe andato in scena il 14 marzo al Teatro Comunale di Belluno per la VI edizione di Belluno Miraggi, è rinviata a venerdì 29 maggio.

I biglietti già acquistati dagli spettatori rimarranno validi per la  data del 29 maggio.
In alternativa, gli spettatori che non potranno partecipare alla nuova data, potranno chiedere il rimborso dei biglietti acquistati entro il 13 marzo alla biglietteria di Belluno Miraggi scrivendo a: biglietteria@slowmachine.org (i biglietti devono essere consegnati fisicamente e integri alla biglietteria in una data concordata via mail)
La biglietteria di Belluno Miraggi rimarrà chiusa nelle date del 13 e 14 marzo.

Lo spettacolo “Di Natura violenta” della compagnia Cosmesi, previsto in data 18 aprile, è ad oggi confermato.

A breve ulteriori informazioni.
Per essere sempre aggiornati sulla situazione, seguite la pagina Facebook SlowMachine/Belluno Miraggi

Siamo davvero dispiaciuti del disagio e siamo vicini a tutte quelle realtà culturali che in questo momento stanno vivendo un difficilissimo momento di crisi.
Cordialmente,

La Direzione Artistica,
Rajeev Badhan ed Elena Strada

Condividi l’articolo:

More to explorer

DEBUTTO A OPERAESTATE FESTIVAL 2022

12 agosto 2022/ ore 21:00 Slowmachine con Rajeev Badhan firma un omaggio al documentarista veneto Giuseppe Taffarel, di cui ricorre il centenario

Leave a Reply