Privacy Policy

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento dell’Unione Europea n. 2016/679, anche denominato General Data Protection Regulation (di seguito il “GDPR“), SLOWMACHINE La informa che i Suoi dati personali (di seguito i “Dati“), saranno trattati nel rispetto di quanto previsto dal GDPR e di ogni normativa applicabile in riferimento al trattamento dei dati personali in conformità all’informativa che segue.

1 Titolare del trattamento. Responsabile della protezione dei Dati.

Il Titolare del trattamento dei dati è SLOWMACHINE, con sede a Belluno, in Via San Giuseppe , n. 25, nella persona di Rajeev Badhan, (di seguito il “Presidente“). Il Responsabile della protezione dei Dati è contattabile all’e-mail info@slowmachine.org per informazioni sul trattamento dei Dati.

2 Categorie di Dati

Il trattamento dei suoi Dati sarà effettuato nel rispetto dei principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. I Dati trattati dal Titolare includono: dati anagrafici (nome, cognome, data di nascita), indirizzo di residenza o domicilio, codice fiscale, partita IVA, dati bancari (IBAN), e recapiti (telefono, indirizzo email);

3 Finalità e base giuridica del trattamento. Legittimo interesse.

I dati raccolti verranno trattati per le seguenti finalità:
1.    invio newsletter e promozione di iniziative commerciali, nonché comunicazioni ed inviti per la partecipazione ad eventi, convegni, iniziative di formazione, orientamento e divulgazione promosse da SLOWMACHINE e propri partner per il compimento di ogni attività relativa ad eventi simili;
2.    fruizione dei servizi e delle opportunità rinvenibili sul sito www.slowmachine.org;
3.    rispetto di procedure amministrative interne e adempimento di obblighi di legge o regolamenti vigenti in Italia;

4 Modalità del trattamento.

I Suoi Dati sono raccolti e registrati in modo lecito e secondo correttezza per le finalità sopra indicate e sono trattati anche con l’ausilio di strumenti elettronici e automatizzati, anche mediante l’inserimento e l’organizzazione in banche dati, in conformità a quanto disposto dal GDPR in materia di misure di sicurezza, e, comunque, in modo tale da garantire la sicurezza e la riservatezza dei Dati stessi.
I Dati non saranno comunicati ad altri soggetti al di fuori di quelli sopra menzionati, né saranno oggetto di diffusione.

5 Diritti di accesso, cancellazione, limitazione e portabilità.

Il Titolare La informa che Le sono riconosciuti i diritti di cui agli articoli dal n.15 al n.20 del GDPR. A titolo esemplificativo, inviando specifica richiesta all’indirizzo di posta elettronica info@slowmachine.org ,

Lei potrà:

  1. ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano;
  2. qualora un trattamento sia in corso, ottenere l’accesso ai dati e alle informazioni relative al trattamento, nonché richiedere una copia dei dati stessi;
  3. ottenere la rettifica dei dati inesatti e l’integrazione dei dati personali incompleti;
  4. ottenere, qualora sussista una delle condizioni previste dall’art. 17 del GDPR, la cancellazione dei Dati che La riguardano;
  5. ottenere, nei casi previsti dall’art. 18 del GDPR, la limitazione del trattamento dei Dati che La riguardano

6 Diritto di opposizione.

Ai sensi dell’art. 21 del GDPR, Lei godrà altresì del diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei propri Dati effettuato per il perseguimento del legittimo interesse del Titolare scrivendo all’indirizzo email info@slowmachine.org .  In caso di opposizione, i Dati non saranno più oggetto di trattamento, sempre che non sussistano motivi legittimi per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà degli interessati, oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

7 Diritto di proporre reclamo al Garante.

Il Titolare La informa altresì che potrà proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali nel caso in cui ritenga che siano stati violati i diritti di cui è titolare ai sensi del GDPR o di qualsiasi altra normativa applicabile, secondo le modalità indicate sul sito internet del Garante per la Protezione dei Dati Personali accessibile all’indirizzo: www.garanteprivacy.it.