THANKS FOR VASELINA

SABATO 2 MAGGIO

TEATRO COMUNALE DI BELLUNO ORE 20:45

THANKS FOR VASELINA

CARROZZERIA ORFEO

di: Gabriele Di Luca regia: Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti, Alessandro Tedeschi con: Gabriele Di Luca , Massimiliano Setti, Beatrice Schiros (Lucia), Ciro Masella (Annalisa), Francesca Turrini (Wanda)

Coprodotto da: Carrozzeria Orfeo e Fondazione Pontedera Teatro in collaborazione con: La Corte Ospitale, Festival Internazionale Castel dei Mondi di Andria

Durata: 90’

Last Seen 2013 di Klp come migliore spettacolo dell’anno.

Gli Stati Uniti d’America, con il sostegno dei paesi alleati, hanno deciso di bombardare il Messico, distruggendo tutte le piantagioni di droga e classificando le numerose vittime come “effetti collaterali”, con il pretesto di “esportare” la propria democrazia. Fil, cinico-disilluso, e Charlie, determinato animalista e difensore     dei     diritti    civili, entrambi trentenni e con un futuro incerto, coltivano nel loro appartamento grossi quantitativi di Marijuana e, con due opposte motivazioni, decidono di tentare il colpo della propria vita: invertire il normale andamento del mercato della Marijuana esportandola dall’Italia al Messico. “Thanks for Vaselina” è la storia di esseri umani sconfitti e abbattuti. lasciati in un angolo dal mondo che prima li ha illusi, sfruttati e poi tragicamente derisi. È una violenza non esplicita. Un ringraziamento, non privo di una certa ironia, a chi si prende il disturbo di non farci troppo male.

ph. Simone Rocchi

Carrozzeria Orfeo Diplomati all’Accademia d’Arte Drammatica “Nico Pepe” di Udine, Massimiliano Setti e Gabriele Di Luca, insieme a Luisa Supino, costituiscono nel 2007 la compagnia Carrozzeria Orfeo, di cui sono autori, registi ed interpreti dei propri spettacoli, dei quali curano anche la composizione delle musiche originali.  Alla base della poetica della Compagnia c’è la costante ricerca di una comunione tra un teatro fisico ed una drammaturgia legata a tematiche della contemporaneità all’interno della quale l’emotività, l’immediatezza e il rapporto con il pubblico rivestono un’importanza fondamentale. L’osservazione della realtà spinge il percorso drammaturgico di Carrozzeria Orfeo nel suo esplorare diversi territori di scrittura, recitazione, messa in scena, senza tralasciare la formazione, trovando ispirazione nelle storie e nella cronaca del proprio tempo.
Non appena diplomati, nel 2007, danno vita al loro primo spettacolo NUVOLE BAROCCHE che, trasmesso su Rai 3 a ‘Palco e Retropalco’, ha ricevuto nel 2007 la Menzione Speciale al Premio Tuttoteatro.com “Dante Cappelletti” e nel 2008 la Menzione Speciale al Premio Nuove Sensibilità del Festival Teatro Italia. 
Nel 2008 debutta GIOCO DI MANO.
Nel 2009 debutta SUL CONFINE, vincitore della quinta edizione del Premio Tuttoteatro.com “Dante Cappelletti”. Nel 2010 con lo studio TRE BREVI ISTANTI TRAGICOMICI vincono il Premio alle Arti “Lidia Petroni”, promosso dal Teatro Inverso di Brescia.
Nel 2011 debutta IDOLI, testo finalista al Premio Hystrio per la Drammaturgia 2011 e vincitore come miglior spettacolo della Rassegna Autogestito al Teatro Quirino di Roma, ispirato al saggio I vizi capitali e i nuovi vizi di Umberto Galimberti.
Nato all’interno del Progetto ROAAAR (vincitore del bando Creatività Giovanile della Fondazione Cariplo), cantiere creativo che ha esplorato le possibilità d’incontro tra i linguaggi del fumetto e del teatro con particolare attenzione alla drammaturgia contemporanea, nel febbraio 2012 debutta ROBE DELL’ALTRO MONDO.
Nel 2012 vincono il Premio Nazionale della Critica come migliore compagnia. Nel dicembre 2012 Carrozzeria Orfeo vince il bando fUNDER35 finanziato dalla Fondazione Cariplo.
Nel giugno 2013, al Teatro Romano di Spoleto, dalle mani di Franca Valeri, viene assegnato il Premio SIAE alla Creatività 2013 a Gabriele Di Luca come migliore autore teatrale . Ad agosto 2013, al Festival Internazionale Castel dei Mondi di Andria, debutta THANKS FOR VASELINA, dedicato a tutti i familiari delle vittime e a tutte le vittime dei familiari, vincitore del Last Seen 2013 di KLP come migliore spettacolo dell’anno, una coproduzione Carrozzeria Orfeo e Fondazione Pontedera Teatro, in collaborazione con La Corte Ospitale, Festival Internazionale Castel dei Mondi di Andria. A novembre 2014 producono con il Teatro Filodrammatici di Milano, un testo della drammaturga inglese Penelope Skinner, dal titolo EIGENGRAU. Lo spettacolo debutta all’interno di TREND, rassegna dedicata alla nuova scena britannica, curata da Rodolfo Di Giammarco.

www.carrozzeriaorfeo.it


BIGLIETTI:
Platea e galleria centrale: 27€ INTERO / 25€ RIDOTTO*
Galleria Laterale: 22€ INTERO / 20€ RIDOTTO*
Loggione: 12€ INTERO / 10€ RIDOTTO*
RIDOTTO*: fino ai 30 anni compiuti / over 65
INFO ABBONAMENTI E PRENOTAZIONI
biglietteria@slowmachine.org / Tel. 328 9252116