NINA’S DRAG QUEENS

IL GIARDINO DELLE CILIEGIE

Venerdì 4 Maggio 2018

 

Adattamento e regia: Francesco Micheli
Con: Alessio Calciolari, Gianluca Di Lauro, Sax Nicosia, Stefano Orlandi, Lorenzo Piccolo, Ulisse Romanò
Scene: Clara Storti, Selena Zanrosso
Costumi: Giada MasiLuci: Giulia Pastore
Audio: Giuliana Rienzi
Assistente alla regia: Luisa Costi
Produzione: Nina’s Drag Queens in collaborazione con Atir Teatro Ringhiera e Accademia di Belle Arti di Brera
Realizzazione scene e costumi: Omar Abu Fakher, Giulia Bassani, Alice Damiani, Marco Faffini, Du Jiao, Clementina Laura Manzi, Petra Nacmias Indri, Soyoun Park, Giulia Piazza, Elena Rossetti, Riccardo Rossi, Cristina Russo, Giulia Simonetti, Miriam Tritto, Yi Wu, Marianna Zarini, Jessica Zisa, Chiara Barlassina, Alessandra Locatelli, Alice Rossi, Duan YanYan, Mu Xiuja.
IL GIARDINO DELLE CILIEGIE

Il giardino di ciliegi è la terra dell’infanzia,
del sogno ad occhi aperti, l’orizzonte dell’ancora possibile. Ad abitarlo, sei donne, in attesa della fine. Donne, piuttosto creature. Forse sono gli stessi alberi di quel giardino, tacchi a spillo per radici, braccia maschili come rami tesi? Il giardino dei ciliegi è un mondo fragile, incerto, quasi di vetro. Su di esso pesa lo sguardo di una schiera di uomini che si avvicina, lenta, nera,pronto all’assalto inevitabile, all’ammazzamento.
Perse in questo vivaio di ricordi e passioni, le donne-albero annodano mille piccole vicende attorno a un’unica grandetragedia familiare. Sono viaggiatrici senza passaporto, dive senza palcoscenico, eroine tragiche senza tragedia. E ridono, ridono spesso. Ma sempre con le lacrime agli occhi.

““Basta con i piagnistei. Oggi finalmente Cechov fa ridere. Un Cechov, certo, come non lo avete mai visto, quasi una scoperta. Dunque evviva queste superlative drag queens, guidate da Francesco Micheli, che hanno trasformato “i ciliegi” nelle “ciliegie”: solo personaggi femminili […] Magnifiche, gustosissime ciliegie. Replicare, please.

 HYSTRIO

NINA’S DRAG QUEENS

La compagnia Nina’s Drag Queens è composta da attori e danzatori che hanno trovato nel personaggio Drag Queen la chiave espressiva per portare avanti la loro idea di teatro.
Nasciamo nel 2007 a Milano, presso il Teatro Ringhiera, da un’idea di Fabio Chiesa, sotto la direzione artistica di Francesco Micheli. Partendo dal genere della rivista e dell’happening performativo, siamo approdati sempre più a uno specifico teatrale, spostando parte della nostra ricerca sulla rivisitazione di grandi classici: il primo esperimento in questo senso è “Il Giardino delle Ciliegie” rilettura en travesti del capolavoro di Cechov.
La compagnia è attiva anche sul fronte della formazione: dal 2009 proponiamo laboratori per chiunque – uomo o donna, professionista teatrale o amatore – voglia sperimentarsi su un palco nei panni di una drag queen.