BELLUNO MIRAGGI III EDIZIONE

STAGIONE TEATRALE 2016 / 2017
TEATRO COMUNALE DI BELLUNO

DIREZIONE ARTISTICA RAJEEV BADHAN ED ELENA STRADA

17 DICEMBRE 2016 – 8 APRILE 2017

Belluno Miraggi è giunta alla sua terza edizione.

Se ancora non è arrivato il tempo per tirare delle somme, c’è grande soddisfazione nel guardarsi alle spalle e gratitudine verso il sempre più numeroso e appassionato pubblico in sala che ripaga della fatica fatta.  Anche quest’anno siamo pronti ad iniziare con entusiasmo e sempre più voglia di nuove sfide. L’obbiettivo che ha sempre mosso il nostro lavoro sul territorio è stato quello di smuovere gli animi, di creare una discussione culturale e critica nei confronti del grande tema Teatro. Non solo attraverso gli spettacoli, ma puntando anche sugli incontri con gli artisti e il dialogo con gli spettatori, nella visione di un luogo che sia punto d’incontro e di crescita culturale. Quest’anno abbiamo deciso di riportare a Belluno, grazie ad un forte dialogo con il nostro pubblico, due artisti delle passate edizioni. La prima è la compagnia Berlinese che ha fatto sognare i moltissimi spettatori con le sue maschere, la tanto attesa Familie Flöz, che aprirà questa nuova stagione con la prima regionale del riallestimento dello spettacolo “Teatro Delusio” che farà sicuramente parlare di se nei prossimi anni. La seconda conferma è, dopo le fragorose risate, il successo e la curiosità che ha generato nella scorsa stagione, Antonio Rezza che sarà di nuovo sul palco del Comunale con la sua nuova produzione e la sua dirompente e pungente comicità. Oltre agli artisti riconfermati ci saranno due compagnie simbolo del Teatro contemporaneo italiano, apprezzatissime non solo in patria, ma anche all’estero: MOTUS e DEFLORIAN/TAGLIARINI. Infine per chiudere questa triennalità siamo molto orgogliosi e fieri di poter concludere questa stagione con una nostra nuova produzione che verrà realizzata appositamente per l’occasione.

 Siamo sicuri che anche quest’anno Belluno Miraggi riuscirà a dare luce alla città di Belluno attraverso una programmazione di alto livello e di grande qualità, che affonda le sue radici nella tradizione, ma che fa crescere i suoi frutti nel contemporaneo. In questa direzione ci continuiamo a muovere grazie alla vostra curiosità, al vostro affetto e alla vostra fiducia. Con la certezza che il teatro sia ancora necessario, che ci dia la possibilità di vedere diversamente il quotidiano che ci circonda e che possa essere in grado talvolta di cambiarci…come un’esperienza.

La Direzione Artistica

Rajeev Badhan

Elena Strada

_

PROGRAMMA

SCARICA IL PIEGHEVOLE

17 DICEMBRE 2016
FAMILIE FLÖZ

TEATRO DELUSIO
– ESCLUSIVA REGIONALE –

“Unico, brillante ed estremamente toccante: niente di meno che la perfezione”
The LIST
“A theatrical triumph”
THE TIMES

20 GENNAIO 2017
MOTUS

MDLSX

mdlsx3

“Silvia Calderoni in scena da sola per un’ora e venti compie un rito miracoloso: ci racconta con una sincerità struggente (mostrandoci filmini domestici della sua infanzia, denudandosi ogni volta in modo più esposto: seducente, sciamanico, infantile, animalesco) cos’è la condizione di intersessualità. (…) MDLSX è un’esperienza imperdibile: uno spettacolo che cita i queer studies, la letteratura di genere, ma che va al di là di tutto questo”.
Christian Raimo, INTERNAZIONALE

17 FEBBRAIO 2017
REZZAMASTRELLA

ANELANTE

“In Anelante (…) si esce dal teatro con l’impressione di aver partecipato a qualcosa di più simile a una festa che a uno spettacolo teatrale, una festa piena d’intelligenza, spirito, divertimento (…), ma durante la quale nessuno ha cercato d’insegnarci niente, di convincerci di niente”
Claudio Giunta, INTERNAZIONALE

11 MARZO 2017
DEFLORIAN/TAGLIARINI

REALITY

PREMIO UBU 2012 A DARIA DEFLORIAN COME MIGLIOR ATTRICE
“A chi vuole capire il teatro che si fa oggi, a chi vuole avere un’idea del teatro che si farà nei prossimi anni suggerirei di non perdere lo straordinario Reality, lo spettacolo che Daria Deflorian e Antonio Tagliarini hanno tratto da un materiale di per sé già alquanto insolito: i 748 quaderni in cui una donna polacca, Janina Turek, ha annotato ossessivamente per circa mezzo secolo”. 
Renato Palazzi, IL SOLE 24 ORE

08 APRILE 2017
SLOWMACHINE
LO ZOO DI VETRO

“…la verità, o vita o realtà è una cosa organica che la fantasia poetica può rappresentare o suggerire, nella sua essenza, solo attraverso una metamorfosi cambiandola in altre forme da quelle che erano presenti nell’apparenza.”
Tennessee Williams

_

INIZIO SPETTACOLI ORE 21:00

INFO E PRENOTAZIONI:

328-9252116 – biglietteria@slowmachine.org

VIA RIALTO 6 – BELLUNO  DAL 4 NOVEMBRE 2016

ABBONAMENTO:

Platea e prima galleria centrale: Intero 95 € – Ridotto 80 €

Galleria Laterale: Intero 70 € – Ridotto 55 €

BIGLIETTI:

Platea e prima galleria centrale: Intero 22 € – Ridotto 18 €

Galleria LateraleIntero 15 € – Ridotto 12 €

Riduzioni: Fino ai 30 anni – Over 65

_

Belluno Miraggi è organizzata da:


con il contributi di:   

      Logo Fondazione teatri

cvr4col

 

con il patrocinio di
belluno-comune-stemma

 

logo reteventi-BL senza data

logo_provincia_bellunologo_regione_del_veneto

dolomiti_it_patrocinio


Il sostegno di

powered_cromatico-positivo

biasiotto-logo2


   

 

 

media partner

logo-rbl-esteso